Picucci restaura i Sabariani

L’assessore Picucci da inizio al restauro dei Sabariani

Sarebbe stato bellissimo poter apprendere la notizia del restauro dei Sabariani dalle testate più importanti della città ma…

Oggi, approfittando della ricorrenza del primo aprile, in cui gli scherzi sono di rito, approfittiamo, per attirare ancora una volta l’attenzione dell’opinione pubblica sul pericolo di perdita degli affreschi dei Sabariani, una delle testimonianze più importanti della cultura Longobarda a Benevento.

Sono noti gli ultimi provvedimenti circa l’istituzione dell’ Art Bonus a favore del restauro degli affreschi per il raggiungimento della quota di altri 120.000 €, ma ci chiediamo, se nel frattempo sono state avviate le attività di pianificazione almeno della messa in sicurezza degli affreschi, facendo affidamento sui 50.000€ già destinati dal comune di Benevento come parte della somma messa a disposizione della Terna.

Situazione art bonus

Infatti, ad oggi, le somme pervenute tramite l’Art Bonus, sono pari a zero, ed il nostro timore è che non si debba attendere il raggiungimento della quota totale prima di dare inizio ai lavori.

Per tutte le informazioni sull’Art Bonus per il restauro degli affreschi dei Sabariani e controllare il saldo dei soldi raccolti, puoi consultare il sito dedicato all’Art Bonus del Ministero dei Beni e delle attività e del turismo.

pesce d'aprile

Affidiamo allora al mitico pesce d’aprile il nostro nuovo appello per l’avvio dei lavori per il salvataggio dei Sabariani che anche di recente, unitamente ai restanti beni oggetto dell’interesse del circuito Italia Longobardorum, testimoniano il grande valore di questo bene, oltre  he in termini storici, anche per il rilancio del turismo nella nostra città.

Se desideri anche tu far parte della comunità che vuole testimoniare il suo interesse affinchè gli affreschi dei Sabariani non vadano persi, puoi firmare la petizione sulla piattafoma change.org

 

Comments

comments

Lascia un commento